My Cart

Le Regole per una Corretta Skincare Routine

Le Regole per una Corretta Skincare Routine

La maggior parte delle donne vengono continuamente tempestate oggi dai vari siti web, blogs, post di articoli e suggerimenti per mantenere la pelle del viso in buona salute. Ricette fai da te come maschere e scrub con ingredienti usati quotidianamente nelle cucine, l’elevatissimo numero di prodotti presenti nel mercato e i consigli delle star stanno generando una grandissima confusione su quale siano le corrette abitudini della skincare routine. Iniziare con una buona detergenza, avere una corretta e sana alimentazione e seguire alcune piccole regole nel corso della giornata, sono i consigli dettati da molti dermatologi.

È noto ormai che è necessario avere una pelle detersa per poter ottenere i risultati sperati dalla maggior parte dei trattamenti di bellezza a cui sottoponiamo la nostra pelle. Inoltre, questa tecnica è fondamentale per poter eliminare le impurità e i residui biologici e atmosferici e preservare al meglio la nostra pelle. Si deve fare anche una chiara distinzione tra la detersione del mattino e quella serale. Infatti, la prima è fondamentale per poter eliminare le tossine prodotte dalla pelle durante la notte, mentre la sera è importante eliminare ogni residuo di trucco e impurità accumulate durante la giornata. Come spiega, infatti, la dermatologa dott.sa Rigoni: << Una buona detergenza è indispensabile come primo passo verso una pelle in buono stato di salute >>.

Secondo il dr. Harold Lancer, uno dei dermatologi più noti a Los Angeles e medico di molte star internazionali, è molto importante integrare nella nostra routine di bellezza anche una buona pulizia ed una corretta esfoliazione. Infatti, queste due procedure vengono definite dallo stesso medico come ‘medicine’ e cure per la nostra pelle. Inoltre, il dr. Harold Lancer consiglia di esfoliare la pelle non più di due volte a settimana e di usare scrub fisici per mantenere puliti i pori ed esfolianti chimici, a base di acidi come gli idrossiacidi della frutta, per eliminare l’olio in eccesso. Il medico statunitense, inoltre, suggerisce che oltre ad una corretta skincare è necessario seguire una corretta alimentazione per mantenere la pelle del viso in buona salute. È fondamentale integrare nella nostra alimentazione cibi ricchi di vitamina A perché aiuta a mantenere sotto controllo la produzione di sebo, e per coloro che hanno una pelle grassa e impura, invece, è molto importante mangiare più salmone, ricco di Omega3. Gli alimenti da evitare, invece, sono quelli a base di carboidrati e quelli ad alto indice glicemico in quanto stimolano nel corpo una maggiore produzione di ormoni, e quindi di brufoli.

Per mantenere una pelle in buona salute quindi non sono necessari grandi sforzi ma solamente piccoli accorgimenti quotidiani. Una buona detersione, una corretta esfoliazione e un’alimentazione ricca di cibi freschi, vitamine e proteine magre sono le componenti vincenti per avere una pelle sana e luminosa. Skincare Industries non ha sottovalutato l’importanza della detersione del viso e per questo motivo ha creato Botanical Cleansing Mousse, una mousse biologica che oltre a detergere in profondità, svolge un’azione anti-aging, idratante, elasticizzante e tonificante proteggendo la pelle dalle aggressioni esterne. Inoltre, questa mousse contiene come principio attivo l’estratto biologico di Verbasco che è in grado di assorbire l’energia dannosa dei raggi UV e di trasformarla in una fonte di luce irradiata direttamente dalla pelle. 



No Tags