My Cart

Le rughe: come liberarci dai segni del tempo

Le rughe: come liberarci dai segni del tempo

Il tempo che scorre ci arricchisce di ricordi ed esperienze, ma ci priva della freschezza ed energia, i due principali elementi che caratterizzano la giovinezza. L’invecchiamento, infatti, è il processo biologico condizionato da diversi fattori, sia ambientali che genetici. Il tipo di invecchiamento causato da fattori ambientali è il cosiddetto fotoinvecchiamento o photoaging dovuto dalla troppo esposizione alla luce solare che produce un invecchiamento precoce della pelle. Altri fattori ambientali che danneggiano la nostra pelle e che favoriscono l’invecchiamento cutaneo sono le sostanze nocive e irritanti dell’inquinamento. Il fotoinvecchiamento, o photoaging, provoca un invecchiamento accelerato che si esprime con delle manifestazioni cutanee più accentuate come la formazione di lentiggini che degenerano con il tempo fino a diventare macchie senili. I fattori genetici, invece, causano un invecchiamento cronologico che ha inizio dopo i 25 anni e che si manifesta visibilmente dai 40 anni in poi. Questa forma di invecchiamento si esplica con la riduzione della capacità proliferative delle cellule della membrana basale e con il suo conseguente assottigliamento. Inoltre, diminuisce anche il numero delle cellule del sistema immunitario presenti sull’epidermide e l’attività delle cellule melanociti, responsabili della nostra abbronzatura quando ci esponiamo al sole.

L’essere umano ha sempre cercato di ostacolare i segni dello scorrere del tempo sulla propria pelle. Infatti, la prevenzione dell’invecchiamento della pelle è uno dei temi più interessanti e attuali della cosmesi moderna. Se è impossibile fermare l’orologio biologico, è pero possibile prevenire la formazione delle rughe e le imperfezioni della pelle. L’obbiettivo è quello di creare cosmetici anti-invecchiamento (anti-aging) in grado di impedire la formazione e la comparsa dei segni della senescenza a livello della pelle. Il segno più evidente del processo di invecchiamento della pelle è quello delle rughe, che hanno l’aspetto di solchi lineari permanenti e sottili. Facendo una panoramica generale del “processo della pelle” si può dire che, tra i 30 e 40 anni, le zone colpite dalle rughe di vecchiaia sono le palpebre e le zone intorno alle orbite oculari. Successivamente, tra i 40 e i 50 anni le rughe della fronte e della glabella si accentuano maggiormente, come diventano evidenti le cosiddette “zampe di gallina”. Tra i 50 e i 60 anni le rughe si accentuano sempre di più finché, dopo i 70 anni, la pelle diventa sempre più sottile e fragile.

Skincare Industries ha creato un connubio rivoluzionario, rappresentato da una capsula doppio strato di Peptidi Biointellienti e da microsfere reticolate disidratate di acido ialuronico, per ostacolare l’invecchiamento della pelle. Grazie al trattamento anti-aging Bio-Intelligent Wrinkle Filler Cream, infatti, si contrasta l’invecchiamento precoce e i segni del tempo, e l’efficacia di questo prodotto di eccellenza è visibile sin dalle prime applicazioni.



No Tags